Vi racconto una… #creepypasta

La maggior parte di noi utenti che bazzica nei quartieri di Youtube si sarà di tanto in tanto imbattuto in qualche video che racconta una storia lugubre e terrificante. Magari guardandolo nella propria stanza al buio quando la tua ragazza o tua madre bussano alla porta nel bel mezzo della storia e tu sobbalzi ripassando  l’intero dizionario delle parolacce!. 

Ci sono youtuber nostrani, come D.Technocaos (che ha contenuti più visivamente inquietanti e Doctor Vendetta (che affronta l’argomento con relativa leggerezza e simpatia) che nascono proprio come horror channel, e porca vacca se sono bravi a farlo!!! Vi giuro che dopo qualche ora  avevo paura anche del mio mouse! Ogni storia dell’orrore è editata in maniera bastardamente eccezionale! Gli effetti video e la musica inquietanti vuoi o non vuoi alla fine catturano anche l’internauta più scettico e virile.

 

 

Spesso c’è un termine in questi video che si ripete, ossia  “creepypasta“. E ne vediamo a decine e decine di video intitolati così …

 

 ma cosa significa creepypasta ?

Inizialmente quando leggevo questo termine così strano, scomponevo la frase in due parti e facevo un ragionamento tutto mio:

Allora:”creepy” significa terrificante mentre “pasta” è un sostantivo spesso associato all’Italia, quindi magari può essere “storie terrificanti all’italiana“?

 

 

Eheh! Non è così! Anche se l’idea dell'”orrore all’italiana” però è carino! Se non fosse che è già stato inventato – vedi ad esempio Dylan Dog che è un fumetto che reputo bellissimo o Borghezio! 

La creepypasta è un  genere web-narrativo in cui vengono raccontate e/o mostrate attraverso immagini, video ed articoli, delle leggende metropolitane e delle storie misteriose e terrificanti. A volte i fatti narrati sono successi al di fuori del mondo della rete, in altri casi sono legati a siti internet, canali youtube e video ritenuti inquietanti ed enigmatici.

 

 

 

 

Il termine trae origine da copypaste, ossia “copia-incolla” di una storia. E’ una fenomenologia digitale diffusasi a partire dal 2007 attraverso il sito 4chan, (che ha per primo coniato il termine) per poi diffondersi nel resto del web. All’interno di questi siti, gli utenti postavano e a loro volta condividevano: racconti, foto e video (a volte dichiarati reali, altre volte dichiaratamente photoshoppati o pinnacloliati hihi) in cui veniva raccontato o mostrato qualcosa di inquietante e terrificante. L’azione divenne così frequente e virale che le storie stesse si facevano sempre più realistiche anche se né gli autori originali né la veridicità dei fatti molto spesso potevano essere comprovati

per intenderci come quando in un paesino un abitante vede due donne che si stanno tenendo per mano e va a riferire ad un altro “ho visto due lesbiche camminare in piazza” per poi arrivare alla massa come “sono passate due transessuali himalayani satanisti che hanno avuto un bambino insieme il quale è segregato in casa perché cresce come “Braddo Pitto” nel caso di Benjamin Button..in un certo senso ecco!

 

Sta di fatto che da quando la creepypasta si è diffusa, essa ha fatto ottenere molto successo a tutti quei blogger e youtuber che ne hanno parlato nelle loro produzioni e ha tenuto viva l’immaginazione (sacra per Einstein) che è importante nella vita umana. Come credere a Babbo Natale .. ossia che la parola chiave non è “Babbo Natale” ma “credere a” . Si dice che le scienze possano dare serenità e passione nel loro intento di spiegare tutto ma credo (da amante sfegatato della scienza) che il nutrimento dell’anima sia il mistero e la fantasia in molti casi. Vuoi perché ci piace esplorare un fenomeno o una storia para-normale o misteriosa, vuoi perché nella psiche di ognuno di noi è insito quel pizzico di attrazione verso ciò che è orrido, splatter o terrificante, e quindi, anche se terrorizzati … un pò ci eccita l’idea che ci possa essere l’uomo nero sotto il letto. 

E voi che ne pensate maystini?? ^^ Avete mai visto o letto un creepypasta, e se sì cosa ne pensate? e se no, che aspettate a farlo!? eheh! Fatemi sapere la vostra opinione per commento e sui social!! ^^

Un abbraccio! ^^

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest