#LDSMaystick:”Le giornate di Filicudi” di Giuseppe La Greca

Buonasera maystini!

Per la rubrica L.d.S. (Libro.della.Settimana) voglio consigliarvi il libro: “Le giornate di Filicudi“, scritto dallo storico eoliano Giuseppe (Pino) La Greca e pubblicato qualche anno addietro presso la casa editrice Centro Studi Eoliano.

Il libro racconta del domicilio coatto nell’isola eoliana di Filicudi a cui erano stati sottoposti 15 famigerati boss mafiosi – tra cui spiccano Mario Brusca e Vincenzo Sinagra.

L’antefatto: dopo l’omicidio del procuratore capo della Repubblica di Palermo Pietro Scaglione, avvenuto il 5 maggio del 1971 (che sarebbe stato il primo di una lunghissima e straziante mattanza), lo Stato decise di sferrare un duro colpo alla mafia allontanando da Palermo e dalla terraferma 15 tra i più famigerati ed influenti boss di Cosa Nostra per cercare di interrompere il network della mafia ed aver meglio il controllo sui suddetti. Il luogo designato per il confino coatto … Filicudi .. una delle sette isole dell’arcipelago eoliano. Una piccola isola, fatta di gente lavoratrice e per bene che “porta il pane a casa” soprattutto grazie al turismo estivo … che oltretutto era in arrivo!

Saputa la notizia che lo stato aveva intenzione di confinare i suddetti mafiosi nell’isola, la popolazione locale, corroborata dalle forze dell’ordine e dall’amministrazione comunale di allora, decide di mettere in atto una vera e propria protesta e di fare muro per impedire ai mafiosi di sbarcare da quell’aliscafo! I mafiosi si dovranno, forse per la prima volta, confrontare con una popolazione la cui forza, unione ed ideologia li metterà in difficoltà e da cui verranno insultati e scacciati per il bene della bellezza e del lavoro!

 

  

 

Nonostante gli sforzi, i mafiosi verranno sbarcati comunque ma lo Stato patteggerà con l’amministrazione comunale una permanenza minore, ossia dal 24 maggio al 24 giugno … periodo in cui vedremo l’isola di Filicudi abbandonata da ogni abitante e … popolata da soli 15 mafiosi! 

Il dottor. Giuseppe La Greca è ormai da decenni un apprezzato storico eoliano che possiede una profonda e sbalorditiva capacità di narratore. Un suo libro lo leggi tutto d’un fiato (e non lo dico perchè trattasi di mio padre) perchè egli ha la capacità di riportare dei dati storici unendo entusiasmo e dovizia di dettagli che tengono letteralmente incollati al libro senza mai stancare! Ve lo consiglio vivamente!!

Qui di seguito il link in cui poter acquistare il libro! 🙂

http://Le Giornate di Filicudi su IBS

 

vi auguro buona lettura maystini!! Un abbraccio! 🙂 ^^

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluspinterest